Blog

Come preparare la Torta Tricolore per la Festa della Repubblica
Lunedì 29 Maggio, 2017 9:57 am

Come preparare la Torta Tricolore, il dolce perfetto per commemorare la Festa della Repubblica del 2 giugno. Qui proponiamo la variante al cioccolato, gustosa e ricca di sapori!

Torta Tricolore: Ingredienti

La Torta Tricolore è un dessert dalla complessità di preparazione media, ricco di ingredienti e sapori capaci di mettere d’accordo tutti i più golosi. Gli ingredienti per la preparazione della Torta Tricolore sono:

- 100g di cioccolato al latte

- 100 g di cioccolato fondente

- 100 g di cioccolato bianco

- 200g di biscotti secchi

- zucchero

- 100g di burro fuso

- vanillina

- 180g di latte

- fogli di gelatina

- 380g di panna da montare

- 550g di mascarpone


LEGGI ANCHE: Dolci facili e veloci: 3 ricette accessibili a chiunque


Torta Tricolore: preparazione

In una brocca, porre la metà delle le 3 tipologie di cioccolato e mixare insieme ai biscotti, a 50 grammi di zucchero e al burro fuso, manten...

Dolci facili e veloci: 3 ricette accessibili a chiunque
Martedì 16 Maggio, 2017 3:51 pm

Cerchi idee per dolci facili e veloci da preparare? Ecco 3 ricette semplici semplici, alla portata anche dei meno esperti dei fornelli!

LEGGI ANCHE: I dolci tipici più antichi d’Italia e la loro origine

1. Mousse al cioccolato

La mousse al cioccolato è un dessert pratico, rapido e gustosissimo.

Ingredienti per due persone:

- 80 g di cioccolato fondente
- 30 g di zucchero
- 200 g di panna da montare
- 2 tuorli

Preparazione:

Spezzare il cioccolato, ridurlo in scagliette e riporlo in una ciotola. Nel frattempo, montare 80 grammi di panna montata utilizzando un mix o una frusta e conservarla in frigo.

Mescolare lo zucchero con il resto della panna montata in una pentola e mescolare fino a portare il composto in ebollizione.

Prendere i 2 tuorli e versarli in un recipiente insieme al composto di panna e zucchero caldi, quindi riporre il recipiente sul fuoco continuando a mescolare lentamente, quindi aggiungere il cioccolato. Una volta otten...

Dolci per Festa della Mamma: 5 idee gustose e facili
Lunedì 8 Maggio, 2017 9:11 am

Ispirati ai colori e sapori caratteristici del mese di maggio, i dolci per la festa della mamma sono un regalo sempre gradito. Che siano torte, crostate, cioccolatini o biscotti, un pensiero fatto con le vostre mani renderà speciale questa importante ricorrenza.

Quale modo per festeggiare al meglio se non preparando dei dolci? Ecco 5 originali proposte da realizzare in occasione della festa della mamma.

LEGGI ANCHE: I dolci pasquali pugliesi: specialità e tradizione

Macarons alle fragole

I Macarons sono dei piccoli dolcetti di origine francese realizzati con farina di mandorle, albumi e zucchero. La nostra variante, realizzata esclusivamente per la festa della mamma, prevede l’aggiunta delle fragole, che donano un gusto leggero e raffinato. Un vero e proprio dolce da regina: si dice, infatti, che i macarons fossero i dolci preferiti dalla Regina Maria Antonietta!

Rose di mele e pasta sfoglia

Le rose sono un dono molto elegante, simbolo inequivocab...

I dolci pasquali pugliesi: specialità e tradizione
Domenica 16 Aprile, 2017 9:26 am

La Puglia è una delle regioni d’Italia più famose, ricche storia e tradizione culinaria. È in occasione delle festività che la cucina tipica pugliese dà il meglio di sé, quando le famiglie si riuniscono per celebrare questa importante ricorrenza.

La Pasqua in Puglia si celebra soprattutto a tavola. Ecco una lista dei principali dolci pasquali pugliesi.

Scarcelle di Pasqua

La scarcella di Pasqua è un dolce che può assumere svariate forme e decorazioni, facendo leva sulla fantasia di grandi, per questo amata anche dai più piccoli. Il termine scarcella sta ad indicare una ciambella proprio perché è solitamente realizzata con delle trecce che racchiudono un uovo, simbolo di fecondità e nuova vita.

Pastatelle

Le pastatelle (o bocconotti) pugliesi sono dei dolcetti ripieni di marmellata e noci, cotti al forno con una spolverata di zucchero a velo. Una vera e propria icona di genuinità, realizzata con ingredienti naturali. La marmellata, rigorosamente fatta i...

Torta Pesce d’Aprile: il dessert del giorno delle beffe
Sabato 1 Aprile, 2017 3:21 pm

Il 1° d’aprile è, per ognuno di noi, il giorno del Pesce d’Aprile, le 24 ore dell’anno dedicate alle burle, in Italia come nel resto del mondo. Le origini della tradizione del Pesce d’Aprile restano, ad oggi, avvolte nel mistero. C’è chi lo fa risalire al XIV secolo, nella località friulana di Aquileia, in provincia di Udine. Lì, nella prima metà del ‘300, si narra che Bernardo di San Genesio, patriarca della cittadina, salvò un papa dal soffocamento causato da una spina di pesce incastrata nelle gola; il pontefice, una volta salvo, stabilì che ad Aquileia, ogni primo d’aprile, non si mangiasse pesce, per ricordare l’accaduto e scrivere l’aneddoto della storia della cittadina. Il fatto, presentato tra narrazione storica e mito, non spiega però come nacque la tradizionale beffa che caratterizza la giornata.


LEGGI ANCHE: Le zeppole di San Giuseppe: il dolce della Festa del papà


La Torta Pesce d’Aprile

Non tutti sono a conoscenza dell’esistenza di un dessert...

x